OCR-A ha una struttura così semplice da poter essere letta da una macchina, tuttavia è leggermente più difficoltosa la lettura con occhio umano. OCR-A è conforme allo standard X-3.17-1981 (size I) fissato dall’American National Standards Institute(ANSI) nel 1981. La stessa struttura è anche specificata dallo standard tedesco DIN 66008.

Standard: la misura di stampa del font è 12 punti, la densità di stampa è pari a 10 cpi.

Capacità: il motore di riconoscimento OCR-A è indipendente dalla misura e può leggere ogni tipo di grandezza di font. L’insieme base dei caratteri riconosciuti è costituito dai seguenti simboli e cifre:

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 “gancio” “forchetta” “sedia”

Accuratezza: con il motore di riconoscimento OCR-A, l’accuratezza raggiunge il 100% se ci sono immagini acquisite di buona qualità; se la qualità è medio-bassa, il tasso di errore è in genere inferiore allo 0,5%.

Tecnologia: il riconoscitore è basato su tre distinti classificatori che usano differenti metodi: rete neurale artificiale; estrazione delle caratteristiche; corrispondenza della matrice statistica. Un sistema esperto, usando la logica fuzzy, raccorda tutti gli output ottenendo la migliore corrispondenza.

Velocità: la velocità è legata alla cpu. Usando processori Pentium IV, le prestazioni sono comprese tra 50 e 180 CPS. 

Input: sono accettate in ingresso bitmap monocromatiche o in toni di grigio con una risoluzione maggiore o uguale a 200 DPI. I migliori risultati possono essere ottenuti usando immagini a toni di grigio perché internamente è usato un algoritmo di binarizzazione.

Output: output è costituito dai caratteri riconosciuti e dai livelli di confidenza. Dei segnaposto sono usati per evidenziare i caratteri non riconosciuti o molto sospetti.

Piattaforme: sono supportate tutte le piattaforme  Windows 95/98/NT/Millennium/2000/XP.

Packaging: il riconoscitore è distribuito in forma di DL L . La sua dimensione è inferiore a 1 MB. Non sono richiesti altri file.

Licenza: per lo sviluppo di applicazioni richiesta una licenza SDK e la distribuzione delle applicazioni richiede il pagamento delle royalties.

Demo: su richiesta è disponibile in forma gratuita un pacchetto di valutazione.

Prezzo: il costo di SDK e licenza è disponibile su richiesta.

Esempi: le seguenti immagini sono tutte acquisibili automaticamente con un’accuratezza del 100%.

OCRA - Esempio 1  OCRA - Esempio 3OCRA - Esempio 2

Informazioni

Per ulteriori informazioni su questo prodotto si prega di usare la  pagina dei contatti.