Biometria del volto

ByteWay distribuisce tecnologie di riconoscimento facciale e applicazioni per clienti commerciali e governativi. Le tecnologie di biometria del volto consentono di sviluppare ricerche in base dati di volti, analisi video, indicizzazione di filmati e raccolta di dati statistici, verifica della conformità di immagini di volti alla norma ISO/IEC 19794-5 o ICAO.

Aggiungi un potente algoritmo di riconoscimento facciale e di analisi video per:

  • Sicurezza
  • Law Enforcement
  • Pubblica Amministrazione
  • IoT & Cloud
  • CRM & Business Intelligence

ccEngine FF SDK – Face Finder

Aggiungete alle vostre applicazioni un Face Finder veloce e preciso, per localizzare oggetti  in un’immagine. Configuratelo per il riconoscimento facciale o di altri oggetti, come le ossa in una radiografia.

L’SDK contiene una serie di istruzioni che ritornano il numero degli oggetti-obiettivo trovati nell’immagine corrente, la posizione di ogni punto per ogni maschera e, se disponibile, una stima della posa 3D dell’oggetto.

Disponibile la versione trial.

ccEngine AI SDK – Audience Intelligence

Ottenete dati sull’audience (sesso, età, etnia, tempo d’attenzione, numero di persone) per uso immediato e data mining.

ccEngine AI analizza in tempo reale le immagini di webcam o altri apparati.

  • Misura dell’audience: conteggio delle esposizioni reali al messaggio e del tempo d’attenzione 
  • Message Targeting: mostrate il messaggio giusto al pubblico target, grazie all’estrazione di informazioni sull’audience in tempo reale
  • Attention Attraction: mostrate più spot pubblicitari al vostro pubblico, catturando e prolungando la sua attenzione con un’applicazione basata sul riconoscimento del volto

Disponibile la versione trial.

ccEngine VF3D SDK – Generatore di volti virtuali

Generate volti virtuali 3D partendo da una foto frontale, attraverso modelli statistici in 3D. Le immagini sono ottenute tramite rendering e non con apparecchio di acquisizione.

  • generazione di nuove immagini di volti in diverse condizioni di posa e illuminazione per vedere maggiori dettagli del volto da altri di punti di vista (applicazioni per la polizia, realtà aumentata, ecc.)
  • generazione di template biometrico del volto: la generazione di volti virtuali aiuta i principali algoritmi di riconoscimento facciale, rendendoli più robusti alle variazioni di posa e illuminazione.

Disponibile la versione trial.

ccEngine ICAO SDK – Verifica dell’immagine a norma ICAO e ISO/IEC 19794-5

Lo standard internazionale ISO/IEC 19794-5 descrive formato, condizioni e attributi digitali dell’immagine del volto, facilitando lo scambio dei dati e migliorando l’accuratezza del riconoscimento facciale in una vasta gamma di applicazioni per:

  • controllo visivo di volti umani
  • verifica da parte di un operatore dell’identità per mezzo di comparazione di immagini di volti
  • identificazione digitale automatizzata (one-to-many search)
  • verifica digitale automatizzata del volto (one-to-one match)

ccEngine ICAO trova il volto in immagini 8-bit in toni di grigio o da 24-bit RGB, e controlla esigenze di scenario, caratteristiche fotografiche e geometriche.

ccEngineZS SDK – Zone Screening

Incrementate la sicurezza di un’area (aeroporti, stazioni, ferroviarie, ecc.) con un insieme completo di strumenti biometrici.

ccEngineZS individua i volti tramite telecamere e monitora le identità per utilizzo a scopi di riconoscimento e identificazione. Il sistema può essere addestrato per identificare un soggetto specifico all’interno di un database di volti.

L’architettura di ccEngine ZS utilizza le funzioni proprietarie di ccEngine FF, ccEngine FR, ccEngine VF3D e ccEngine ICAO.

Disponibile la versione trial.

ccEngine FR SDK – Face Recognition

Tutti i moduli necessari per costruire e comparare template biometrici:

  • Face Detection: trova posizione e dimensione del volto nell’immagine
  • Face Normalization: ruota e scala l’immagine del volto, marcando il punto di interesse morfologico su tutta l’area del volto.
  • Feature Extraction: seleziona le caratteristiche rilevanti dall’immagine normalizzata per massimizzare il riconoscimento.
  • Biometric Template Creation: un motore statistico allenato processa la template vettoriale estratta. Il “feature vector” è ridotto ad uno più piccolo che descrive l’identità dell’utente.
  • Biometric Template Matching: il riconoscimento e la verifica del volto sono basati sulle differenze tra template biometrici.

Disponibile la versione trial.

Parliamo insieme del vostro progetto.

Servizi professionali per lo sviluppo e la personalizzazione delle vostre applicazioni

Contattaci Torna a Home